Ristoranti Messicani a Barcellona

4 ristoranti messicani da provare a Barcellona

Scrivi un commento per primo / di Alessandra Sanna / aggiornato: 20 Settembre 2018

0 Condivisioni

Tacos, nachos e burritos vi fanno venire l’acquolina in bocca? Allora siete nella città giusta: in fatto di cucina sudamericana Barcellona è davvero ben servita, e se si parla di Messico, ancora meglio. Nella città catalana, si potevano trovare dei tacos molto tempo prima dell’avvento dei kebab, e per un pranzo veloce o una cena alternativa, ci sono un sacco di ristorantini tipici dove provare qualche piatto diverso. Grazie alla grande comunità messicana presente in città, è piuttosto facile reperire materie prime raramente disponibili in Europa: Barcellona è probabilmente una delle città dove la cucina messicana proposta si avvicina di più a quella originale, per cui, se siete nella città catalana, non esitate a fare un salto, non ve ne pentirete. Ne abbiamo girati tanti di ristoranti, ed ecco le nostre scelte preferite.

La Catrina

La Catrina
Nel film C’era una volta in Messico, di Robert Rodriguez, il personaggio interpretato da Johnny Depp ordinava una cochinita pibil tutte le volte che entrava in un ristorante, dicendo che era il miglior piatto messicano. La Catrina è stato il primo posto, dopo vari tentativi, dove questa affermazione poteva essere giustificata: il pibil preparato in questo ristorante è semplicemente squisito. La Catrina riesce a portare un tocco di Messico a Gràcia, a prezzi interessanti. Chi vuole fare una passeggiata dal Parc Güell alla Sagrada Familia, può pensare di fare una sosta in questo simpatico ristorantino, situato grosso modo a metà strada fra queste due attrazioni. Il menu del día costa 10,80 €, e consiste di due portate più bibita e dolce, un prezzo decisamente interessante.

Dove e quando

La Catrina si trova in Carrer de la Providencia, 88, a Gràcia (metro Joanic, linea 4 gialla). Apre tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle 13:00 alle 16:00: a pranzo è disponibile solo il menu del día. Dal giovedì al sabato inoltre apre la sera dalle 20:30 alle 23:30, offrendo il menu alla carta. Chiuso la domenica. Qui si possono leggere le recensioni del ristorante.

El Pachuco

El Pachuco
Come prima cosa: andate presto. Dopo le 20:00, anche in infrasettimanale, il Pachuco si riempe, dato che il locale non è molto grande, per trovare posto quindi, conviene arrivare sul presto. Perché ha tanto successo questo ristorantino nel Raval? Il cibo è delizioso, il locale è carino, i piatti sono abbondanti, e il tutto viene a costare circa 15 € a persona. Il piatto della casa sono i nachos pachucos: fagioli, guacamole, salsa agreste, carne e tortillas fatte a mano, provateli e vivrete felici. Si tratta solo di un esempio, ma il resto del menu è un trionfo di cucina messicana, è normale che il locale sia sempre affollato. Una cosa interessante: nonostante le recensioni molto positive, sembra che il successo non gli abbia preso la testa: il servizio rimane eccellente e i prezzi ragionevoli.

Dove e quando

Il Pachuco si trova in Carrer de Sant Pau, 110, nella parte più occidentale del Raval, molto vicino alla chiesa di Sant Pau. La stazione della metro più vicina è quella di Paral·lel, servita dalle linee 2 e 3. Il ristorante apre tutti i giorni dalle 13:00 fino a mezzanotte, inoltre il bar rimane aperto fino alle 3 del mattino durante i fine settimana.

Tlaxcal

Tlaxcal
Il Tlaxcal è una taquería situata nel Born dove servono piatti tipici della cucina messicana, cercando di avvicinarsi il più possibile ai piatti originali. A detta dei messicani che vivono a Barcellona, è uno dei ristoranti che più si avvicina alla cucina della madrepatria. Il menu del día a pranzo costa solo 10,20 €, includendo un primo, un secondo e un dolce, e si caratterizza sia per la sua qualità che per la sua varietà; invece di sera il locale vanta un ottimo menu alla carta con diverse specialità della cucina messicana: i chilaquiles (totopos con pollo, formaggio, fagioli e salsa mole), ancora la cochinita pibil (un altro piatto da provare assolutamente), o ancora i tacos del pastor. Se non temete il piccante per dissetarvi provate la loro michelada: birra, limone, salsa di pomodoro piccante e spezie!

Dove e quando

Tlaxcal si trova in Carrer del Comercio, 27, praticamente a lato del Centro Culturale del Born, in una posizione assolutamente strategica: in pochissimo tempo potete arrivare al complesso museale di Carrer Montcada (con il Museo Picasso, il Museo Etnografico e il MEAM), oppure raggiungere velocemente il Barri Gòtic, il Parc de la Ciutadella, la Barceloneta, o l’Arc de Triomf, il tutto al massimo a 10 minuti a piedi. Se volete leggere le recensioni del ristorante seguite questo link.

Taco Alto

Taco Alto
Taco Alto è una vera è propria taquería, la versione messicana del fast-food: veloce ed economico. Come tipo di cucina tende verso il tex-mex rispetto alla cucina più tradizionale, in ogni caso i tacos americanos sono ottimi, così come le quesadillas. I tacos non sono molto grandi, quindi aspettatevi di spendere un 12-15 € per un pasto abbondante, includendo la birra (ovviamente messicane). La specialità del locale è el pirata, un taco condito con fette spesse di manzo, avocado e formaggio, con salse a piacere, da leccarsi le dita. Le salse sono una specialità della casa: sono tutte assolutamente deliziose, e preparate nella cucina del ristorante con molta dedizione. Il proprietario, Antonio, sarà ben contento di spiegarvi come farle a casa.

Dove e quando

Taco Alto si trova nel quartiere de La Ribera, in Carrer del Portal Nou, 62, grosso modo a metà strada fra l’Arc de Triomf e il Museo del Cioccolato, non lontano dal Museo Picasso. Apre tutti i giorni dalle 12:30 fino alle 23:30, il venerdì e il sabato chiude a mezzanotte. Se volete leggere le recensioni sul ristorante andate qui.

Avete provato qualcuno di questi ristoranti e vi è piaciuto da morire? Volete suggerirne un altro locale non presente in lista? Vi hanno trattato male? Scrivete le vostre esperienze nei commenti qui sotto, siamo sempre alla ricerca di nuovi ristoranti messicani a Barcellona, o più semplicemente di una qualsiasi scusa per andare a provare un’altra cochinita pibil.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.