Museo delle cere di Barcellona

Museo delle Cere

Scrivi un commento per primo / di Alessandra Sanna / aggiornato: 11 Ottobre 2017

62 Condivisioni

Il Museo delle cere di Barcellona (in catalano Wax Museum – Museu de Cera) è situato all’inizio della Rambla, a un centinaio di metri dal Mirador de Cólon. Si trova all’interno dell’antica sede della Banca di Barcellona, in un edificio neoclassico del 1867. Nel 1973 la banca si spostò, e così il proprietario dell’epoca decise di farne un museo delle cere, per sfruttare al meglio la scenograficità dell’edificio.

Pur non essendo grande come le controparti di Londra e Parigi, il museo di Barcellona offre un’interessante esperienza, grazie agli oltre 200 personaggi riprodotti, disposti all’interno di sale molto curate nei dettagli e nell’arredamento. All’interno delle varie sale sono presenti riproduzioni di personaggi storici, letterari del cinema e dell’attualità, con un occhio particolare a quelli spagnoli.

Il museo consiste di diverse sale, alcune delle quali con l’arredamento originale della banca.

  • Scala d’onore: l’antico ingresso della banca, con una scalinata in marmo di stile neoclassico, è l’attuale accesso al museo.
  • Salone del recital: conserva il mobilio originale dell’epoca, e contiene personaggi dell’attualità come i reali di Spagna e del Regno Unito, oltre ad altri personaggi famosi.
  • Il patio: coperto con una volta in vetro e cristallo in stile neoclassico, è il luogo dove sono stati rappresentati i grandi personaggi della storia. Fra i personaggi rappresentati ci sono Yasser Arafat, Charles de Gaulle, Winston Churchill, Stalin, Franco e Fidel Castro.
  • La camera blindata: è la camera originale della banca, un tempo raccoglieva ori e preziosi della borghesia cittadina, per permettere l’accesso ai visitatori una parete è stata aperta con la fiamma ossidrica. La raffigurazione di una rapina in banca è una delle più simpatiche del museo
  • Passaggio degli orrori: è la parte del museo destinata a raccogliere alcuni famosi assassini e personaggi del cinema, fra cui l’immancabile Freddie Krueger.

Durante alcuni periodi dell’anno inoltre è possibile effettuare delle visite guidate notturne: alcune sono specificatamente pensate per i bambini, altre invece sono per gli amanti dell’horror.

Passatge del Temps

Nell’edificio di fronte al Museu si può trovare un curioso negozio, il Passatge del Temps, gestito dalla stessa proprietà. In linea di massima si tratta di un negozio di articoli da regalo, con numerosi oggetti di design e alcune stranezze, fra cui una buona collezione di origami, per la felicità degli amanti del genere. Fare una visita non è una cattiva idea, soprattutto se si cerca qualcosa di pittoresco da regalare.

El Bosc de les Fades

In fondo al passatge del temps si può entrare in un bar decisamente fuori dal normale: il Bosc de les Fades café. L’ambiente è stato completamente modificato per farlo sembrare all’interno di un bosco, con diverse statue e ambienti che riescono a rendere perfettamente giustizia al suo nome. Insieme agli effetti speciali e ai camerieri in costume, l’effetto ottenuto è certamente affascinante. Sicuramente vale la pena visitarlo, a maggior ragione se si è in compagnia di bambini, tuttavia trovare un posto a sedere negli orari di punta può essere un’impresa, quando tende a riempirsi di turisti. I prezzi tendono ad essere in linea con quelli della Rambla, quindi cari, tuttavia merita senz’altro di farci un salto.

Informazioni utili

Come arrivare

Il museo delle cere si trova in Passatge de la Banca, 7, una traversa della Rambla (Metro Drassanes, linea 3, uscita Rambla), vicino al mare. Usciti dalla stazione della metro è sufficiente cercare la biglietteria dall’altro lato della Rambla, e poi incamminarsi per pochi metri nella stradina che conduce al museo. Con il bus turístic si può arrivare tramite la linea rossa, scendendo alla fermata di Colon – Museu Marítim.

Orari

Il museo apre dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 13:30 e dalle 16:00 alle 19:30. Il sabato, la domenica e i festivi il museo apre alle 11:00 fino alle 14:00 e poi dalle 16:30 fino alle 20:30. L’estate il museo rimane aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 22:00. Durante l’alta stagione sono disponibili delle visite guidate, ma non in italiano. Il museo non è piccolo, ma nemmeno enorme, e si può completare la visita in meno di un’ora.

Biglietti

Acquista i biglietti dal sito ufficiale

L’ingresso normale costa 15 euro. I bambini da 5 a 11 anni hanno diritto ad un ingresso ridotto, pagando 9 euro. I possessori della Barcelona Card hanno diritto ad un 20% di sconto sul prezzo d’ingresso, sia per gli adulti che per i bambini. Esiste la possibilità di affittare delle audioguide, in grado di aiutare a spiegare meglio i personaggi e il loro contesto storico: il loro costo è di 3,50 euro.

Mappa: cosa vedere nelle vicinanze

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti, media: 4,00 su 5)
Loading...
    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.