10 cose da fare a Barcellona

10 cose da fare a Barcellona d’estate

507 Condivisioni

Barcellona offre una moltitudine di cose da fare e di posti da vedere, e se siete con tutta la famiglia rimarrete entusiasti dell’ampia possibilità di scelta che offre la capitale della Catalogna durante l’estate. Concerti, spettacoli, escursioni notturne e feste di quartiere, Barcellona non si ferma mai, e anzi, per la stagione estiva si fa ancora più bella. Abbiamo scelto per voi le cose migliori da fare nel 2017 in vacanza a Barcellona, per divertirsi con i propri ragazzi.

1) Scoprire il Raval

Le cose semplici sono spesso quelle migliori: il Raval, uno dei quartieri più effervescenti della città, si caratterizza per il suo ambiente vitale e creativo. Con il bel tempo perché non ne approfittate per esplorare gli angoli più nascosti di questo stupendo quartiere? Leggi questa guida passo passo, e respira l’aria del quartiere preferito da Picasso e Miró.

2) Vedere lo spettacolo della Font Màgica

Lo spettacolo della Font Màgica è una di quelle cose da vedere assolutamente se siete a Barcellona, specialmente nelle calde serate estive. Da giugno ad agosto, gli spettacoli si ripetono ogni settimana dal giovedì alla domenica, iniziando alle 21:00 e finendo alle 22:30. Sarebbe l’idea migliore per concludere una giornata di visita al Montjuïc, prima di affrontare la lunga serata barcellonese. Se vuoi maggiori informazioni sulla Font Màgica leggi questo articolo.

3) Prendere una birra in una terrazza all’aperto

Cosa c’è di meglio che prendere una birra in qualche bar all’aperto, magari in una posizione privilegiata, per godere di panorami invidiabili o di ambienti mozzafiato? Se hai bambini con te, puoi unire l’utile al dilettevole: alcuni bar sono all’interno di parchi, con aree giochi destinate ai più piccoli a portata di vista dei tavolini. Scopri come arrivare nei bar all’aperto più affascinanti della città catalana, in questa recensione.

4) Vedere la Feria de Gràcia

Il quartiere di Gràcia mantiene il suo spirito autonomo rispetto al resto della città, e lo esibisce con la sua stupenda Feria: le vie principali del quartiere vengono decorate con diversi temi. Un evento ideale per scoprire l’aria di Barcellona con i propri ragazzi. Scopri il programma dettagliato della feria del 2017 sul sito ufficiale dell’evento.

5) Farsi una scorpacciata di pesce

Fuori dai quartieri più turistici (o a volta anche dentro, sapendo dove andare), si possono trovare un sacco di osterie o ristoranti dove si può gustare del pesce freschissimo senza spendere una fortuna. Non ci credi? Leggi questo articolo con le nostre recensioni!

6) Visitare il CosmoCaixa

Il CosmoCaixa, o meglio l’antico museo delle scienze, è un luogo interessante dove andare con i più piccoli, e con un biglietto d’ingresso molto economico, potrebbe essere un’idea low cost per passare un pomeriggio in compagnia dei propri figli, quando l’afa rende difficile girare per la strada. Guarda tutte le informazioni, e cosa puoi fare in compagnia dei bambini leggendo questo articolo.

7) Provare un’Escape Room

Tu e il tuo gruppo, una stanza piena di enigmi da risolvere, e un orologio che corre. Riuscirete a battere il tempo? Le Escape Room sono ormai una realtà affermata nella città catalana, un’idea diversa per passare un paio d’ore insieme con gli amici, se hai figli già adolescenti potrebbe essere un’ottima idea per provare un’esperienza nuova con loro. Leggi maggiori informazioni in questa recensione dettagliata.

8) Andare nei mercatini dell’usato

Ci sono tantissimi mercatini delle pulci a Barcellona, dove ognuno può trovare quello che desidera: vestiti o oggetti vintage, vinili da collezionista, libri, e tanto altro ancora. Perché non provare il todo a 1 euro o fare un salto al Flea Market? Leggi la nostra guida per tutti i principali mercatini, con date e altre informazioni utili, in questo articolo.

9) Fare un bagno in una spiaggia cittadina

Barcellona è una delle poche città in grado di offrire l’esperienza unica di prendere la metro per andare a fare un bagno. Le spiagge, affollatissime durante la calda estate, non sono tutte uguali. Scopri quali sono le principali e come arrivarci.

10) Fare una gita notturna con il bus turistico

Esiste una versione notturna del bus turístic, ed è possibile fare un’escursione durante la sera, quando fa più fresco, per vedere le principali attrazioni della città, come ad esempio Casa Milá o la Sagrada Familia, immerse nelle luci notturne. Si può partecipare ad un tour, comodamente seduti su un autobus panoramico, con audioguide in italiano a disposizione per tutte le spiegazioni: un’esperienza da vivere appena arrivati, per conoscere meglio la città, oppure prima di partire e ci sono ancora cose da vedere. Qui ci sono tutte le informazioni utili al riguardo, con la possibilità di prenotare i biglietti a prezzo scontato.

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (2 voti, media: 4,50 su 5)
Loading...
    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.